Homepack Image Banner 160 x 600

Sky migliora la comunicazione con gli abbonati grazie alla nuova Carta dei Servizi

Sky Italia vara la nuova Carta dei Servizi in collaborazione con Cittadinanzattiva, la nota associazione in difesa dei consumatori. Un documento semplificato in cui sono descritti diritti e doveri dei contraenti e della pay-tv.

Questa iniziativa si inserisce in un contesto di attenzione al cliente e di un miglioramento della relazione con gli abbonati.

La pay tv provvede periodicamente ad aggiornare la disciplina contrattuale che regola i rapporti con i propri Abbonati, in questa occasione lo ha fatto cooperando con una delle Associazioni di consumatori più attive nella “formazione” del cittadino-utente e siglando con essa un protocollo innovativo nel campo dei rapporti con i clienti, utilizzando anche le segnalazioni che gli abbonati hanno inviato a Sky e a Cittadinanzattiva sulle loro difficoltà e perplessità .

L’obiettivo è quello di rendere di più facile la lettura delle principali informazioni riguardanti il rapporto contrattuale e di consentire agli abbonati di reperirle più agevolmente.
La Carta Servizi (download in PDF) si affianca alle normali Condizioni Generali di Abbonamento (download in PDF)ed è redatta secondo quanto previsto dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (delibera n. 278/04/CSP) nella direzione di semplificazione, chiarezza e trasparenza nella relazione con il cliente. In essa sono contenuti, in sintesi:

  • I principi generali, cioè i criteri fondamentali cui Sky si ispira nell’offerta dei propri servizi
  • La descrizione dei pacchetti e i relativi costi
  • Gli standard qualitativi dei servizi offerti
  • La tutela dei diritti degli Abbonati nel caso in cui le prestazioni erogate non corrispondano ai Principi e agli Standard fissati.

Vediamo alcuni punti significativi:

-3.8 L’importo per la gestione amministrativa in caso di Downgrade, Upgrade e/o variazioni di pacchetti, disciplinati dall’ art. 6.1 delle condizioni generali, è pari ad e 10,08 , Iva compresa

-3.9 L’importo dei costi dell’operatore nel caso di recesso anticipato dal Contratto (con decoder in comodato d’uso) rispetto alla naturale scadenza è attualmente pari ad € 11,53


carta dei servizi sky punto 4

carta dei servizi sky punto 5

Sky migliora la comunicazione con gli abbonati grazie alla nuova Carta dei Servizi ultima modifica: 2013-12-17T23:06:28+00:00 da admin

Hai bisogno di chiarimenti ? Cosa ne pensi ?