Homepack Image Banner 160 x 600

Retention Sky 2018 – gli sconti sono finiti

La cosa più ripugnante che Sky attua da anni verso i suoi clienti è un prezzo mensile diverso secondo le condizioni soggettive del cliente, a parità di contenuti e servizi.

Purtroppo con le offerte in retention si sono creati negli anni dei gruppi di clienti a prezzo pieno contrapposti a gruppi di clienti a costo ribassatissimo.

La retention è la pratica con cui Sky fa delle offerte promozionali a chi invia raccomandata di disdetta.  Esiste anche la reconnection con cui Sky fa delle offerte per rientrare in Sky a chi è andato avanti con la disdetta.

Quindi chi, alla scadenza naturale del contratto, non invia disdetta avrà il contratto rinnovato in automatico al prezzo di listino.

Chi invia disdetta sarà richiamato per offerte a restare con Sky con sconti anche del 50% e oltre.

retention sky

La pratica è così diffusa che non è neanche più Sky a richiamare, ma sono i clienti che hanno inviato falsa disdetta (in realtà non intendono recedere dal contratto) a chiamare, telefonare, cercare un contatto per avere un costo di abbonamento sensibilmente ridotto.

E fino a pochi mesi fa Sky concedeva di tutto, specialmente a quelli che non si facevano convincere alla prima telefonata, arrivando a pacchetti full  a prezzo del pacchetto base.

Adesso Sky ha dato un deciso giro di vite alle offerte in retention:  l’offerta in retention 2018, specialmente adesso a fine anno, risulta veramente pari a pochi euro.

Chi si rivolge a Sky per avere la solita offerta, quella che ha sempre avuto negli ultimi anni, si sente rispondere che Sky è un prodotto di valore, che il cliente è tenuto a corrispondere.

Le offerte in retention valgono meno della raccomandata di disdetta che si è spedita, anche gli abbonamenti full vengono scontati di 5/6 euro mensili al massimo.

Meglio così, da una parte, perché non è giusto che per lo stesso prodotto i clienti paghino prezzi diversi. Anzi io sarei per un listino fisso e non modificabile.  Però chi era abituato a vedersi offrire una riduzione consistente in questo momento si trova spiazzato.

Sarà la conseguenza delle trattative in atto per vendere le quote di Sky  con Comcast e Fox, che si stanno contendendo il colosso europeo dell’intrattenimento televisivo a suon di miliardi? Sky ha tutto l’interesse ad avere a bilancio un’entrata fissa (il canone mensile) la più alta possibile per strappare il miglior prezzo per azione, ed adesso non è il momento di ribassi.  Mi dispiace per chi è adesso in fase di rinnovo contrattuale.

Avete avuto delle offerte in retention?

Avete avuto da Sky delle offerte in retention o in reconnection?

Scrivete nei commenti l’offerta ricevuta, descrivendo bene cosa comprende, e se l’avete accettata oppure no.

Confrontiamo le offerte di Sky per vedere se c’è un costo fissato od ogni operatore di call center ha ampia disponibilità di movimento tra i prezzi da proporre all’abbonato.

Retention Sky 2018 – gli sconti sono finiti ultima modifica: 2018-09-24T17:00:51+00:00 da admin
Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.

Hai bisogno di chiarimenti ? Cosa ne pensi ?